Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito.

L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
. CONSIGLIO AUTONOMIE LOCALI DELLA SARDEGNA
Amministrazione Trasparente
 
I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.

 
 

Organi di indirizzo politico-amministrativo

In questa sezione è possibile trovare i curricula, i compensi, la situazione patrimoniale e reddituale, nonchè le cariche ricoperte e gli eventuali incarichi del Sindaco, degli Assessori, di tutti i componenti del Consiglio comunale e dei Consigli di Zona. Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n. 33 - Art. 13, c. 1 - Art. 14.

Legge Regione Sardegna n° 1 del 17 gennaio 2005 “Istituzione del Consiglio delle autonomie locali e della Conferenza permanente Regione-enti locali.”Art. 7 Indennità di carica e di presenza1. Al presidente del Consiglio delle autonomie locali è corrisposta un'indennità di carica pari al venticinque per cento dell'indennità di carica del presidente della provincia in cui si trova il capoluogo di Regione.2. Per ogni giornata di seduta del Consiglio delle autonomie locali è corrisposto ai componenti presenti, ad esclusione del presidente, un gettone di presenza che è pari all'indennità di presenza dei consiglieri provinciali della provincia in cui si trova il capoluogo di Regione oltre, esclusivamente, le spese di viaggio (2).3. Le indennità di cui ai commi 1 e 2 sono cumulabili con le altre indennità di carica percepite dai componenti.(2) Comma così modificato dall’art. 17, comma 1, lettera a), L.R. 17 dicembre 2012, n. 25, a decorrere dal giorno successivo a quello della sua pubblicazione (ai sensi di quanto stabilito dall’art. 22 della stessa legge).


Compensi liquidati nell'anno 2014

( del 09-01-2015 )
Accedi

Compensi liquidati nell'anno 2015

( del 09-09-2015 )
Accedi

Compensi liquidati nell'anno 2016

( del 02-03-2016 )
Accedi